Per la prossima settimana, in qualità di Società GuidoAusili abbiamo in programma due incontri di presentazione, a cui parteciperò anch'io, Guido Ruggeri.

Il primo incontro sarà martedì 14 giugno, a Firenze, alle ore 12,

presso il Centro di Riabilitazione Visiva Carlo Monti - Careggi, Largo Brambilla 3, Firenze.

Il secondo incontro sarà sabato 18 giugno, a Roma, dalle ore 10 alle ore 18,

presso l'ASP Sant'Alessio Margherita di Savoia, viale Carlo Tommaso Odescalchi 38, Roma.

Qui, in occasione dell'evento "Tecnoland: quando la tecnologia diventa ausilio", avremo a disposizione uno stand a noi dedicato.

Nel giardino del Sant'Alessio, durante l'intera giornata, sarà presente un food truck per panini e bibite; sarà inoltre possibile degustare la selezione di vini curata dall'enologo Gianluca Boccoli.

Il pomeriggio vedrà gli interventi musicali di Alessandro Mariano e di Gianluigi Malacrinis, al suo esordio in pubblico.

Per ulteriori informazioni e per confermare la propria presenza:

Urp - tel: 06 51 30 18 222 - mail: urp@santalessio.org

Daniele Cerra cell: 347 112 75 30.

C'è anche in preparazione un altro incontro a Bologna, intorno a sabato 25 giugno, su cui darò notizie successivamente.

Partecipate, se potete, o altrimenti spargete la voce e fate partecipare chi può.

Perché sono importanti questi incontri?

Perché, oltre alla possibilità che ci viene concessa di dare informazioni utili a chi ne ha bisogno, è un modo per farci conoscere.

E più ci facciamo conoscere, più si avvicina il nostro obiettivo, che ormai, lo sapete, è quello di arrivare a poter pagare lo stipendio a tempo pieno di almeno quattro persone, per poter riprendere il lavoro di sviluppo dei nostri programmi, e consolidare e ampliare il servizio di assistenza.

E una di quelle quattro persone potrei essere io stesso, che in tal caso potrei decidere di dimettermi dal mio attuale lavoro presso le Ferrovie dello Stato e tornare a dedicarmi personalmente allo sviluppo dei programmi, come facevo fino a qualche tempo fa.

Fino ad allora, rimarrà tutto fermo così come è adesso.

Ritorno.