Proseguono, e sono a buon punto, i lavori per l'introduzione, in WinGuido, dell'uso di Windows Media Player in sostituzione, o in alternativa, a quello di Winamp.

Le funzionalitÓ giÓ esistenti che si appoggiavano a Winamp sono state quasi tutte rifatte in modo da poter funzionare con Media Player. Mancano soltanto quelle relative all'ascolto delle radio via Internet.

La scelta del programma da usare, Winamp o Windows Media Player, adesso Ŕ permanente. Rammento che la scelta si effettua scegliendo: "File", poi: "Ascolto brani", e quindi, dalle funzioni locali: "Programma per l'ascolto".

Per adesso, in caso di scelta non effettuata, WinGuido ancora, di default, usa Winamp. Ma presto, quando il lavoro svolto sarÓ stato sufficientemente sperimentato, far˛ in modo che il programma predefinito diventi Windows Media Player.

Tra il lavoro svolto, c'Ŕ anche la possibilitÓ di usare Windows Media Player per l'ascolto di filmati, sotto forma di file AVI oppure MPG. In questo caso, il filmato Ŕ anche visibile all'interno di una apposita finestra che rimane aperta dentro la schermata di WinGuido.

In questo modo, Ŕ possibile, per gli ipovedenti, continuare a lavorare con WinGuido mentre si guarda il film, mentre i non vedenti hanno la possibilitÓ di avvalersi della presenza di un vedente che possa descrivere le scene.

C'Ŕ anche l'abbozzo di una nuova funzionalitÓ, basata sullo stesso principio, per l'ascolto di filmati su DVD video.

Qui per˛ i risultati ottenuti rimangono limitati. C'Ŕ sempre l'ostacolo di quei maledetti men¨ che di solito si incontrano quando si avvia uno di quei filmati.

I men¨, normalmente, servono per scegliere alcune caratteristiche del filmato: la lingua, i sottotitoli, la scena da cui si vuole iniziare, eccetera. Ma sono indubbiamente concepiti ad uso di chi pu˛ leggerli e usare il mouse.

Trattandosi di men¨ interni al filmato, che non rispettano nessuno standard ben preciso, non c'Ŕ modo di gestirli attraverso nessun programma.

Sono almeno riuscito a fare in modo che WinGuido si accorga del comparire di uno di quei men¨, ma non Ŕ possibile far sapere all'utilizzatore quali siano le voci presenti.

WinGuido propone quindi all'utente un suo men¨ fatto di titoli e capitoli senza un preciso significato.

L'utente dovrÓ cosý scegliere a caso, finchÚ non riuscirÓ a superare il men¨ e avviare l'ascolto del filmato.

Non sarÓ un gran che, ma Ŕ pur sempre un bel miglioramento rispetto a prima, quando l'ascolto dei filmati su DVD era impossibile. L'esperienza ci insegnerÓ come dovremo fare per migliorare il sistema.

Ma, purtroppo, ci sono ancora dei casi in cui i men¨ del DVD rimangono ostacoli insuperabili. Ad esempio, quando Ŕ previsto il passaggio obbligatorio in un men¨ per la scelta della lingua: lý non ho trovato come fare per proseguire.

Rimane infine sempre vero che l'ascolto per mezzo di Windows Media Player Ŕ valido soltanto finchÚ WinGuido Ŕ in esecuzione. Se si desidera usare WinGuido per avviare un ascolto, per poi proseguirlo dopo essere usciti da WinGuido, oppure per gestire le caratteristiche di un ascolto giÓ iniziato prima di entrare in WinGuido, allora bisogna usare Winamp anzichÚ Windows Media Player.

Ritorno.